Si è svolta l'Assemblea dell'Associazione: aiutaci a realizzare le nostre iniziative!

Assemblea Associazione ONLUS Manzetti

Si è svolta a Roma, venerdì 28 febbraio, giorno del compleanno del compianto don Azelio, l'Assemblea dell'Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti.
Nel corso dei lavori sono stati approvati i bilanci ed è stata programmata l'attività per il 2014. Di particolare rilievo il progetto deambulatori. Si tratta di una campagna di raccolta fondi finalizzata all'acquisto di tali strumenti che saranno donati all'Ospedale San Giovanni Battista di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta, alla Magliana. Altre iniziative di beneficenza saranno realizzate nel corso dell'anno sempre con l'obiettivo di svolgere una serie di opere caritatevoli in soccorso dei bisognosi.
L'Assemblea dei Soci e il Consiglio direttivo auspicano un'ampia collaborazione di tutte le persone di buona volontà. Se vuoi collaborare con l'Associazione sei il benvenuto. Contattaci! 
 

 

XXII Giornata Mondiale del Malato

L'Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti ricorda che martedì 11 febbraio la Chiesa cattolica celebra la XXII Giornata Mondiale del Malato. Pubblichiamo il messaggio di Papa Francesco sottolineando l'importanza del tema "fede e carità" che sono due dei principi ispiratori delle attività della nostra Onlus in campo sociale e sanitario.

Cari fratelli e sorelle,

Papa Francesco1. In occasione della XXII Giornata Mondiale del Malato, che quest’anno ha come tema Fede e carità: «Anche noi dobbiamo dare la vita per i fratelli» (1 Gv 3,16), mi rivolgo in modo particolare alle persone ammalate e a tutti coloro che prestano loro assistenza e cura. La Chiesa riconosce in voi, cari ammalati, una speciale presenza di Cristo sofferente. E’ così: accanto, anzi, dentro la nostra sofferenza c’è quella di Gesù, che ne porta insieme a noi il peso e ne rivela il senso. Quando il Figlio di Dio è salito sulla croce ha distrutto la solitudine della sofferenza e ne ha illuminato l’oscurità. Siamo posti in tal modo dinanzi al mistero dell’amore di Dio per noi, che ci infonde speranza e coraggio: speranza, perché nel disegno d’amore di Dio anche la notte del dolore si apre alla luce pasquale; e coraggio, per affrontare ogni avversità in sua compagnia, uniti a Lui.

2. Il Figlio di Dio fatto uomo non ha tolto dall’esperienza umana la malattia e la sofferenza, ma, assumendole in sé, le ha trasformate e ridimensionate. Ridimensionate, perché non hanno più l’ultima parola, che invece è la vita nuova in pienezza; trasformate, perché in unione a Cristo da negative possono diventare positive. Gesù è la via, e con il suo Spirito possiamo seguirlo. Come il Padre ha donato il Figlio per amore, e il Figlio ha donato se stesso per lo stesso amore, anche noi possiamo amare gli altri come Dio ha amato noi, dando la vita per i fratelli. La fede nel Dio buono diventa bontà, la fede nel Cristo Crocifisso diventa forza di amare fino alla fine e anche i nemici. La prova della fede autentica in Cristo è il dono di sé, il diffondersi dell’amore per il prossimo, specialmente per chi non lo merita, per chi soffre, per chi è emarginato.

3. In forza del Battesimo e della Confermazione siamo chiamati a conformarci a Cristo, Buon Samaritano di tutti i sofferenti. «In questo abbiamo conosciuto l’amore; nel fatto che egli ha dato la sua vita per noi; quindi anche noi dobbiamo dare la vita per i fratelli» (1 Gv 3,16). Quando ci accostiamo con tenerezza a coloro che sono bisognosi di cure, portiamo la speranza e il sorriso di Dio nelle contraddizioni del mondo. Quando la dedizione generosa verso gli altri diventa lo stile delle nostre azioni, facciamo spazio al Cuore di Cristo e ne siamo riscaldati, offrendo così il nostro contributo all’avvento del Regno di Dio.

4. Per crescere nella tenerezza, nella carità rispettosa e delicata, noi abbiamo un modello cristiano a cui dirigere con sicurezza lo sguardo. È la Madre di Gesù e Madre nostra, attenta alla voce di Dio e ai bisogni e difficoltà dei suoi figli. Maria, spinta dalla divina misericordia che in lei si fa carne, dimentica se stessa  e si incammina in fretta dalla Galilea alla Giudea per incontrare e aiutare la cugina Elisabetta; intercede presso il suo Figlio alle nozze di Cana, quando vede che viene a mancare il vino della festa; porta nel suo cuore, lungo il pellegrinaggio della vita, le parole del vecchio Simeone che le preannunciano una spada che trafiggerà la sua anima, e con fortezza rimane ai piedi della Croce di Gesù. Lei sa come si fa questa strada e per questo è la Madre di tutti i malati e i sofferenti. Possiamo ricorrere fiduciosi a lei con filiale devozione, sicuri che ci assisterà, ci sosterrà e non ci abbandonerà. È la Madre del Crocifisso Risorto: rimane accanto alle nostre croci e ci accompagna nel cammino verso la risurrezione e la vita piena.

5. San Giovanni, il discepolo che stava con Maria ai piedi della Croce, ci fa risalire alle sorgenti della fede e della carità, al cuore di Dio che «è amore» (1 Gv 4,8.16), e ci ricorda che non possiamo amare Dio se non amiamo i fratelli. Chi sta sotto la Croce con Maria, impara ad amare come Gesù. La Croce «è la certezza dell’amore fedele di Dio per noi. Un amore così grande che entra nel nostro peccato e lo perdona, entra nella nostra sofferenza e ci dona la forza per portarla, entra anche nella morte per vincerla e salvarci…La Croce di Cristo invita anche a lasciarci contagiare da questo amore, ci insegna a guardare sempre l’altro con misericordia e amore, soprattutto chi soffre, chi ha bisogno di aiuto» (Via Crucis con i giovani, Rio de Janeiro, 26 luglio 2013).

Affido questa XXII Giornata Mondiale del Malato all’intercessione di Maria, affinché aiuti le persone ammalate a vivere la propria sofferenza in comunione con Gesù Cristo, e sostenga coloro che se ne prendono cura. A tutti, malati, operatori sanitari e volontari, imparto di cuore la Benedizione Apostolica.

Dal Vaticano, 6 dicembre 2013


Francesco

 

(fonte: http://www.vatican.va/holy_father/francesco/messages/sick/documents/papa-francesco_20131206_giornata-malato_it.html)

 

 


 

 

Un sollevatore per il San Giovanni Battista

Don Gabriele Fedriga, Adriano Micci e Tony Manzetti

L’Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti ha donato all’Ospedale San Giovanni Battista del Sovrano Militare Ordine di Malta un sollevatore elettrico con imbracatura. Lo strumento permette a infermieri e fisioterapisti di sollevare i pazienti e di spostarli con maggiore facilità e minor sforzo dal letto alla carrozzina o al lettino per la fisioterapia. Tale sollevatore, del valore commerciale di più di 1.000 euro, è stato donato alla nostra associazione dalla Famiglia Cosmelli, in memoria di Maria Teresa Nomis di Cossilla, in Cosmelli, Dama dell’Ordine di Malta, che per anni ha svolto il suo prezioso servizio di volontariato presso l’Ospedale San Giovanni Battista alla Magliana.

Ringraziamo sentitamente le figlie Benedetta, Alberta e lo sposo Giorgio Cosmelli per il prezioso dono alla memoria dell’indimenticabile Esa.

 

 


 

 

 

Grazie all'IVS group

IVS GROUP affianco all' Associazione Mons Azelio Manzetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I responsabili della IVS Group, Maurizio Santoro e Ivano Viali, hanno donato all’Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti trenta felpe da destinare a persone bisognose. La IVS Group, specializzata in Investigazione – Vigilanza – Sicurezza, ha conosciuto l'Associazione Mons. Azelio Manzetti grazie alla segnalazione della famiglia Coratella, legata a don Azelio da antica amicizia.

 

 


 

 

 

Ringraziamo di cuore la IVS Group per questo dono e ci auguriamo per il futuro di poter continuare a collaborare proficuamente.

 

Attrezzato un ospedale in Congo con l’aiuto dell’Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti

Associazione Onlus Mons Azelio Manzetti per un ospedale in CongoL’ospedale di Bosobe, nella Repubblica Democratica del Congo, ha ricevuto un container, proveniente dal porto di Ancona, contenente un’ambulanza, strumentazione e arredi sanitari, spediti grazie all’aiuto determinante della Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti, presieduta da Don Gabriele Fedriga. Associazione Onlus Mons Azelio Manzetti per un ospedale in CongoIl materiale è stato raccolto nella città e nella provincia di Ascoli Piceno, grazie all’appoggio della Diocesi, su richiesta di aiuto da parte di Padre Sebastien Apete, sacerdote a Bosobe. Fondata negli scorsi mesi a Roma in memoria del compianto Mons. Azelio Manzetti, l’Associazione ha sostenuto gran parte delle spese di trasporto per le quali non vi erano fondi sufficienti.La Onlus romana è venuta a conoscenza delle difficoltà che impedivano il completamento del progetto benefico grazie alla segnalazione del Centro per la Pastorale Sanitaria del Vicariato di Roma. Le operazioni di trasporto in Congo si sono svolte sotto il monitoraggio della locale rappresentanza diplomatica del Sovrano Militare Ordine di Malta, guidata dall’Ambasciatore Geoffroy de Liedekerke. L’ospedale di Bosobe ha un bacino di utenza di circa 200.000 persone. Con l’arrivo del materiale spedito dall’Italia, la struttura sanitaria è stata finalmente completata e messa in condizione di contribuire alla salute di moltissimi abitanti, soprattutto donne e bambini.

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Newsletter

    

 

Vota per il Castello

Vota il castello della magliana

Metti mi piace alla pagina

 
Prev Next

Campana Castello dei Papi

26-02-2017 Hits:590 Notizie  - avatar

Campana del Castello dei Papi L’Associazione Onlus Don Azelio Manzetti ha riposizionato la campana originale del 1930 nel campanile del Castello dei Papi alla Magliana. La stessa era stata ritrovata dopo tanto tempo e conservata per poterla rivedere nella sua naturale...

Read more

Progetto Terapia Assistita con gli Animali

12-02-2017 Hits:544 Notizie  - avatar

Grazie all'impegno dell'Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti, con il sostegno della Direzione Generale ACISMOM dell'Ospedale San Giovanni Battista, il lavoro della terapista occupazionale Monica Ernesto, la logopedista Giulia Rossi, coadiuvate da Gennaro Malafronte e Riccardo Calzetta è iniziato il progetto...

Read more

Auguri Buon Natale

24-12-2016 Hits:564 Notizie  - avatar

  L'Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti augura a tutti ed in particolare ai suoi soci e sostenitori BUON NATALE!

Read more

Natale 2016: realizzato il presepe

06-12-2016 Hits:585 Notizie  - avatar

Anche per quest’anno la nostra Associazione ha contribuito, insieme alla Direzione Generale dell’Ospedale San Giovanni Battista, all’allestimento del presepe per il prossimo Santo Natale. Una splendida opera realizzata dal maestro Gianluca Areneo che grazie al coordinamento, alla progettazione per l'assemblaggio, curati...

Read more

CUORI SOLIDALI

25-09-2016 Hits:910 Notizie  - avatar

Ottimo risultato per la prima edizione di Cuori Solidali durante la quale grazie alla collaborazione tra AD SPEM Onlus Donatori Sangue, ACISMOM e Onlus Mons. Azelio Manzetti si sono riuscite a raccogliere 22 sacche di sangue su 28 donatori e...

Read more

L'Associazione Manzetti per le Popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016

22-09-2016 Hits:710 Notizie  - avatar

Questa mattina, il Presidente, Franco Buonviso e il socio, Marco Francinella, hanno consegnato alla responsabile della Croce Rossa Italia di Roma, Flavia Pola,  il materiale che, grazie al generoso contributo di numerosi benefattori, dei nostri soci e dei lavoratori dell'ospedale...

Read more

24.09.2016 CUORI SOLIDALI

29-08-2016 Hits:816 Notizie  - avatar

AD SPEM Onlus Donatori Sangue, ACISMOM e ONLUS Mons. Azelio MANZETTI, presentano la prima edizione di "CUORI SOLIDALI". Per la giornata del 24 settembre 2016, l'Associazione Onlus Manzetti mette a disposizione per chi ne ha bisogno, le seguenti prestazioni mediche: Visita...

Read more

Sospensione raccolta

26-08-2016 Hits:768 Notizie  - avatar

IMPORTANTE: il terremoto ha avuto una forza devastante, la solidarietà ha avuto una forza che costruisce, ma altrettanto impetuosa. La Protezione Civile e la Prefettura invitano a sospendere le raccolte di beni. La sede è piena, avete tutte e tutti...

Read more

Terremoto Centro Italia

25-08-2016 Hits:1017 Notizie  - avatar

ANCORA UNA CATASTROFE DOVE MOLTE PERSONE HANNO BISOGNO DI AIUTO CONCRETO! AMATRICE E NON SOLO! L’ASSOCIAZIONE MONS. AZELIO MANZETTI ORGANIZZA UNA RACCOLTA FONDI, VESTIARIO, COPERTE, ALIMENTI NON DEPERIBILE. AIUTACI AD AIUTARE! ANCHE IL POCO PUO' ESSERE UTILE! FAI UNA DONAZIONE CON LA CAUSALE:...

Read more

Progetto “Attività Assistita con gli Animali”

27-06-2016 Hits:999 Notizie  - avatar

L’Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti, in occasione della Santa Messa celebrata per il Santo Patrono dell’Ordine di Malta presso l’Ospedale San Giovanni Battista, ha presentato il progetto “Attività Assistita con gli Animali”. Per la dimostrazione è stata simulata una seduta nella...

Read more
Seguici su Google+
Privacy Policy