Progetto “Attività Assistita con gli Animali”

  • Stampa
FaceBook  Twitter  

L’Associazione Onlus Mons. Azelio Manzetti, in occasione della Santa Messa celebrata per il Santo Patrono dell’Ordine di Malta presso l’Ospedale San Giovanni Battista, ha presentato il progetto “Attività Assistita con gli Animali”.

Per la dimostrazione è stata simulata una seduta nella quale sono entrati in relazione cavallo-paziente, con il terapista occupazionale che ha coadiuvato il rapporto terapeutico a fine riabilitativo. Una terapia complementare che stimolerà le capacità motorie, cognitive e comportamentali dei pazienti, facendoli uscire dal contesto medicalizzato che l’ospedalizzazione in reparto comporta, offrendogli motivazione e gratificazione.

Hanno assistito al lavoro effettuato dalla cavalla "Witching" con il paziente: S.E. Dominique, Conte e Principe de La Rochefoucauld-Montbel, Gran Ospedaliere del S.M.O.M.; S.E. Prof. Don Riccardo Paternò, Conte di Montecupo, dei Duchi di S. Nicola, Commissario Magistrale ACISMOM; la Dott.ssa Anna Paola Santaroni, Direttore Generale ACISMOM;

il Dott. Pietro Scanzano, Direttore Sanitario ACISMOM;

il Dott. Pier Carlo Ghiselli, Direttore Amministrativo ACISMOM;

il Sig.Franco Buonviso , Presidente della Onlus Mons. Azelio Manzetti; la Dott.ssa Maria Antonietta Sergio, Dirigente Medico Responsabile Unità di Risveglio Ospedale San Giovanni Battista e Vice Presidente della Onlus Mons. Azelio Manzetti; la Dott.ssa Roberta Gianferro, Dirigente Medico Direzione Sanitaria ACISMOM e Responsabile Medico del progetto “Attività Assistita con gli Animali”; la Dott.ssa Anna Rosa Di Cintio, Dirigente delle Professioni Sanitarie ACISMOM e Responsabile del Personale Sanitario del progetto “Attività Assistita con gli Animali; la Dott.ssa Monica Ernesto, Terapista Occupazionale Responsabile di intervento Attività Assistita con gli Animali, il Dott. Fabio Viselli, Dirigente Unità Operativa “Lepanto” dell’Ospedale San Giovanni Battista; il Dott. Domenico Tedeschi, Infermiere portatore dell’animale durante la seduta.

Il progetto “Attività Assistita con gli Animali ” ha avuto quindi un importante battesimo con grande soddisfazione per l’Onlus Mons. Azelio Manzetti che ha sempre creduto in questa grande iniziativa realizzata grazie al sostegno dell'attuale Consiglio Direttivo, di tutti i soci, alla disponibilità dei suoi volontari e al fondamentale appoggio e approvazione della dirigenza ACISMOM.

Commenti:

FaceBook  Twitter